10 meravigliosi fictional boyfriends dai libri

Benvenuti a un altro appuntamento con le Top 10! Visto che l’ultima volta vi ho proposto I 10 personaggi femminili più badass dei libri, mi sembra giusto offrire una controparte maschile. Questa volta sono  più o meno in ordine e come precedentemente se il personaggio fa parte di una serie, troverete menzionato solo il primo libro, da cui non è detto che sia tratta la citazione che c’è per ognuno di loro. E quindi, ecco la mia personale classifica di 10 fantastici fictional boyfriends:

1. Will Herondale.

“Signorina Gray, lasciate che vi dia un consiglio: il bel giovanotto che sta cercando di salvarvi da un destino spaventoso non sbaglia mai. Nemmeno se dice che il cielo è viola e fatto di porcospini.”

460902

Shadowhunters. Le origini. L’angelo

Cassandra Clare

Mondadori

2012

Un tempo in questa lista sarebbe comparso Jace, il protagonista della serie principale Shadowhunters, ma poi abbiamo conosciuto Will nella trilogia de Le Origini e si è preso il posto con estrema facilità. Misterioso, ironico, leale e, soprattutto, amante di libri e romanzi che cita costantemente. Will è semplicemente perfetto.

2. Jericho Barrons.

“Dio disse: e luce fu! Io dissi: chiedi per favore.”

Il segreto del libro proibito

Karen Marie Moning

Leggereditore

2013

Jericho è tremendamente intrigante, brillante, pericoloso e sarcastico. Nasconde molti segreti, tanto da risultare un mistero lui stesso. Arrogante e determinato, è completamente concentrato su quello che vuole.

3. Ridge Lawson.

“Sono convinto che nella vita s’incontrino persone le cui anime sono completamente compatibili con le nostre. Alcune le definiscono anime gemelle. Altre parlano di vero amore.”

 

Forse un giorno

Colleen Hoover

Leggereditore Narrativa

2015

Con Ridge non ci si annoia mai. È leale fino al midollo, dolce, comprensivo e spiritoso. Dotato di un enorme talento per la musica, cerca sempre di fare la cosa giusta ed è anche un maestro degli scherzi.

5. Levi Stewart.

“Sceglierei te al posto di chiunque.”

 

Fangirl

Rainbow Rowell

Macmillan Children’s Books

2013

Levi è perfetto per la vostra lista di fictional boyfriends. È estroverso, intelligente e sempre sorridente. Incredibilmente paziente, incline al perdono e sempre premuroso, non rifiuterebbe mai il proprio aiuto a nessuno, in particolare a coloro che ama.

6. Mark Watney.

“Ho cominciato la giornata con un pizzico di tè niente. Il tè niente è facile da fare. Si prende dell’acqua bollente e ci si aggiunge niente.”

martian-clip

L’Uomo di Marte

Andy Weir

Newton Compton Editori

2014

Se c’è qualcosa che si può dire di Mark, è che è assolutamente brillante. Sicuramente il più intelligente nella lista, facendo affidamento sulle proprie conoscenze e sulle sue capacità di problem solving riesce a trovare il modo per sopravvivere su un pianeta inospitale, completamente da solo, e tutto ciò senza perdere il suo esilarante senso di umorismo. Smart is sexy, people.

7. Étienne St. Clair.

“Benvenuta a Parigi, Anna. Sono felice che tu sia qui.”

 

Il Primo Bacio a Parigi

Stephanie Perkins

De Agostini

2015

Étienne è divertente e un buon amico. Nonostante sia in una situazione difficile, infatti, riesce a dimostrare di esserci per le persone a cui tiene. È, inoltre, gentile e appassionato di storia, arte e cinema.

8. Gideon de Villers.

“Puoi considerarmi tranquillamente un dio. È molto carino da parte tua.”

 

Red

Kerstin Gier

Corbaccio

2011

Forse nel primo libro della serie può apparire un po’ freddo e arrogante, ma più lo conosciamo e più scopriamo altri tratti della sua personalità. Ha un fortissimo senso della giustizia, sa essere gentile ed è in grado di ammettere quando ha torto. Inoltre, è un provetto spadaccino e musicista.

9. Alexander Belov.

“Sei tu quel che voglio più di ogni altra cosa.”

 

Il Cavaliere d’Inverno

Paulina Simons

BUR

2012

Alexander è un soldato capace, è romantico e non ha paura di esternare i propri sentimenti, spesso in frasi incredibilmente poetiche. Mette le persone che ama al di sopra di tutto, anche di se stesso e dei propri valori.

10. Andrew Parrish.

“Fai sempre quello che vuoi, di’ quel che pensi e non aver mai paura di essere te stessa. Fregatene di cosa pensano tutti gli altri. Vivi per te stessa, non per loro.”

Il confine di un attimo

J.A. Redmerski

Fabbri Editori

2014

Andrew vive come se non ci fosse un domani, è sempre pronto per la prossima avventura e dice quello che pensa. Ha senso dell’umorismo e degli ottimi gusti musicali. E, come se non bastasse, è anche un musicista con una bellissima voce.

Precedente Recensione: Forse un giorno di Colleen Hoover Successivo Recensione: La nostalgia dell'acqua di Antonio Masseroni

Lascia un commento

*